Ferrario Anny

FerrarioAnny

Anny Ferrario, nata a Como, vive e lavora a Ispra.
Si è specializzata nell’incisione, interessandosi in particolare alle
tecniche innovative usate da Henri Goetz.
Negli anni 80 frequenta il Centro di Cultura e Creatività Cascina Stal
Vitale di Osmate, partecipando con il gruppo Dolce Arte a varie manifestazioni:
“Artelago, opere d’arte per la superficie acquatica” sul
lago di Monate nel 1986, “Percorsi fuori” a Brunello nel 1988 e “Tra
Oriente e Occidente”, nel centro storico di Osmate, nel 1992.
Nel 1986 inizia a frequentare le Fornaci Ibis di Cunardo e si avvicina
alla ceramica. La sua nuova passione la porta a creare sculture in
refrattario e, mediante la fusione a cera persa, realizza bronzetti e
gioielli in argento. Dal 1992 insegna tecniche calcografiche nel suo
laboratorio, l’Atelier Capricorno, a Cocquio Trevisago, dove propone
corsi creativi dedicati alla terracotta e alla ceramica raku e presso il
quale vengono allestite mostre personali e collettive di rinomati artisti.
Ha partecipato alla 2° e alla 3° Rassegna Biennale Internazionale
di Albissola ed ha esposto in collettive per Arte Raku, Tondi in
ceramica, Ceramica d’autore, “Mosaico 150” e Tavola Rotonda.

Gallery personale di Ferrario Anny:

Opera 5 Opera 4 Opera 3 Opera 2 Opera 1