Russo Sara

Russo Sara

È artista ed arteterapeuta, nata il 14.11.80.
Laureata in Pittura e ha conseguito il Perfezionamento in Terapeutica Artistica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.

Frequenta negli anni numerosi studi d’arte, tra i suoi Maestri: Simone Rossi, Roberto Dal Maso, Francesco Buda, Nicola Boccini, Giorgio Azzaretti e Giovanni Cimatti.

Sara Russo lavora con la ceramica, che è l’origine di tutto, un materiale affascinante e molto versatile, legato alla manualità, alla terra.

La sua personale ricerca in campo artistico consiste principalmente in un percorso sull’autoritratto che, dal 2005, parte dalla riproduzione di calchi del suo corpo che vivono attraverso la ceramica e i materiali che su essa imprimono un segno. Una ricerca della consapevolezza del sé che la porta a nuove collaborazioni con altri artisti. Sara esegue principalmente opere di grandi dimensioni, in continua ricerca di forme, soggetti, superfici, colori, cotture. La ceramica accomuna a queste opere anche la sua produzione di pezzi unici: gioielli, oggetti, arredamento realizzati con la stessa finezza e sensibilità.

“Imprecisione” e “imperfezione” sono caratteristiche volute per dare maggior peso al senso, al significato e all’originalità dell’opera stessa.
Sempre presente nel lavoro di Sara è l’idea del frammento, che compone o segna un percorso, ed il recupero di oggetti di scarto, con già una storia per crearne un’altra.
Sara, nell’eseguire i suoi pezzi, spesso utilizza e reinterpreta la “ceramica Raku”.

Dal 2008 gestisce a Vedano Olona (Va) insieme alla madre, Mariafrancesca Rognoni, un laboratorio d’arte “la tana delle costruzioni”, uno spazio-laboratorio dove ci si può incontrare e creare, dove l’arte è sia tecnica che espressione. Qui organizza mostre, incontri culturali di vario tipo, corsi suoi e di altri, feste, laboratori creativi per bambini, adulti, disabili, famiglie… cui affianca il lavoro e la sensibilità di arte terapeuta con esperienze soprattutto in ambito psichiatrico, ma segue anche progetti con bambini, anziani, casi singoli, sperimentandosi continuamente.

Dal 1999 ha preso parte a Mostre personali e collettive di carattere nazionale e internazionale e ha partecipato a numerosi Premi che l’hanno vista tra i finalisti e i vincitori.
Alcuni legati alla ceramica, qualche esempi: Festa Raku ad Urbino e dintorni, Biella, Voltorre, diverse edizioni; FormAzione Concreta a Deruta; Ceramica Contemporanea ad Urbania; Cavillo Art a Udine; LodiFaCeramica diverse edizioni; Laveno; Argillà a Faenza; Vicenza; Cornaredo; Milano; Monza; Varese; Albissola; altre mostre di scultura: Gubbio e di arte contemporanea in genere: SalonPrimo a Milano; Varese; Bondarte, Biella;nel 2009 tra i finalisti del Premio GhigginiArte Giovani, Varese; Como; Torino; Abbiategrasso (MI); Saronno (VA); Milano; Premio Basi Grosseto.

Personali: Varese, San Sebastiano Curone (AL), Saronno (VA), Palermo, Tradate (VA), Vedano Olona (VA), Gornate Olona (VA), Torino, Cazzago brabbia (VA), Milano, Gallarate (VA), Pont de Montvert.

Dal 2004 è socia di “Artinfiera” Associazione Nazionale Artisti Artigiani con cui collabora per diversi progetti ed espone più volte durante la manifestazione annuale a San Sebastiano Curone (AL) sede dell’associazione e a Mont de Montvert, paese gemellato.

Dal 2007 è socia dell’ALAPV (Associazione Liberi Artisti delle Provincia di Varese) e partecipa a numerose collettive organizzate dalla stessa.

Nel 2007 ha esposto presso il Museo Gianetti di Saronno, che nel 2011 l’ha inclusa tra gli artisti presenti nella neonata “COLLEZIONE ‘900 e CONTEMPORANEI”.

Dal 2008 è socia dell’ANAC (Associazione Nazionale Amici della Ceramica) sede di Varese.

Gallery personale di Russo Sara:

Io, pancia. Tricolore Io, corpo. Italia Abbraccio Mostra personale per il Trentennale – Fiorasca, Tradate – dal 2 al 17 febbraio 2008 Mostra personale per il Trentennale – Fiorasca, Tradate – dal 2 al 17 febbraio 2008 Mostra personale per il Trentennale – Fiorasca, Tradate – dal 2 al 17 febbraio 2008 Mostra personale per il Trentennale – Fiorasca, Tradate – dal 2 al 17 febbraio 2008 Vita / 2007 Io, pance / 2006 Mughetto / 2007